Lettera di auguri del Sindaco

Carissime, carissimi,

    Tra problemi e difficoltà che non mancano di certo e forse in condizioni, tra le peggiori degli ultimi anni, fra qualche giorno sarà Natale e si concluderà, appena dopo,  un altro anno della nostra vita, iniziandone subito un nuovo, che con tutte le nostre forze,  auspichiamo migliore…

    Impossibile far finta di niente, rimaniamo coinvolti senza volerlo: è la festa più affascinante… è Natale!

     Improvvisamente, assaliti dai ricordi, ne riviviamo altri passati, più belli o anche più brutti, che però ci appartengono e ricordano tappe o momenti importanti della nostra vita… E se, come si dice, “acqua passata non macina più” noi continuiamo invece a rimacinare, ripensare insistentemente sempre la stessa acqua, quella che fa parte di noi, della nostra irripetibile esistenza.

     Allora prepariamoci con serenità ed amore a questa nuova, grande ricorrenza della nostra vita, che impone un collettivo e sincero scambio di auguri, auguri che sento il bisogno di indirizzarVi di cuore; anzi, per l’occasione, vorrei chiedere al nostro Dio che si fece uomo venendo a nascere tra noi, di investirmi eccezionalmente di un potere speciale, per non soltanto augurare, ma  garantire effettivamente ad ognuno di voi, miei amati concittadini, tutto il bene che desiderate e di cui avete bisogno!

      Non aggiungo altro, oltre agli auguri in famiglia, anche a nome dei miei colleghi di Amministrazione, per un Santo Natale ed un felice anno nuovo.  

Acquafondata, 23 Dicembre 2014                                   

Antonio Di Meo

Written by